Pellegrinando nella nostra vita

Gli Esercizi spirituali e il pellegrinaggio nel Cammino Ignaziano.

 

Con gli Esercizi spirituali San Ignazio di Loyola ci ha lasciato un’eredità spirituale di grande valore . Proprio gli “Esercizi” che sono per “esercitarsi” e giungere ad avere una buona “forma spirituale”. Il Cammino Ignaziano ci offre con generosità delle opportunità per ottenere una buona forma fisica. Il nostro interesse è poter andare oltre ed offrire anche buoni “esercizi” affinché il pellegrino faccia il suo cammino interiore e allo stesso tempo che lo faccia per le strade e le vie della Penisola Iberica.

Come San Ignazio ci indica nella 1ª annotazione degli Esercizi spirituali, “Con il termine di esercizi spirituali si intende ogni forma di esame di coscienza, di meditazione, di contemplazione, di preghiera vocale e mentale, e di altre attività spirituali, come si dirà più avanti. Infatti, come il passeggiare, il camminare e il correre sono esercizi corporali, così si chiamano esercizi spirituali i diversi modi di preparare e disporre l’anima a liberarsi da tutte le affezioni disordinate e, dopo averle eliminate, a cercare e trovare la volontà di Dio nella disposizione della propria vita in ordine alla salvezza dell’anima.

Accogliendo IL TODO MODO di Ignazio,  è nostro interesse offrire una guida spirituale  parallela agli Esercizi spirituali di San Ignazio e proporre degli “esercizi” che offrano una “grazia” per pregare tutti i giorni, più che una piccola riflessione e un frammento di scrittura da leggere (non dimenticarti di portare una Bibbia). L’ordine delle meditazioni segue il formato degli Esercizi spirituali. Quindi, qualsiasi persona che cammini per la via ignaziana che qui proponiamo, potrebbe fare una piccola esperienza “auto gestita” degli Esercizi Spirituali.

Ignazio suggerisce una forma di preghiera conosciuta come “colloquio”, dove parliamo con Gesù, “come un amico parla con un altro”. Un  pellegrinaggio è una versione ideale di questo tipo di preghiera-colloquio. Consiste in immaginarci Gesù che occasionalmente cammina insieme a noi. Parlare con Gesù come un buon amico parla con un altro. L’immagine non è cosi fuori luogo; i Vangeli presentano Gesù e i suoi compagni in costante movimento, viaggiando di paese in paese a piedi, portando con sé le poche cose che avevano, senza paura del caldo o della pioggia, cosi come facciamo noi in pellegrinaggio. Usiamo quest’immagine per aiutarci nella nostra meditazione. Di certo pellegrinando  cammineremmo molte ore al giorno, per cui avremo molto tempo per pregare!

Gli Esercizi spirituali sono divisi in “quattro settimane” che corrispondono all’incirca alle tappe  del Cammino Ignaziano. Non pretendiamo un’unione artificiale tra il percorso del Cammino e gli Esercizi, ma la verità è che molto opportuno dividere tutto il processo in 4 fasi; la prima settimana da Loyola a Navarrete; la seconda da Navarrete a Zaragoza; la terza da Zaragoza a Lérida; la quarta da Lerida a Manresa. La durezza del cammino in Euskadi, con i suoi forti dislivelli e agresti paesaggi ci ricorda la difficoltà della ricerca della volontà di Dio nella nostra storia personale, troppe volte bloccati nei nostri affetti disordinati. Le pianure della Valle del Ebro e le verdi rive ci portano alla felicità di chi  cammina insieme al Maestro,  in un apprendimento costante. Di nuovo la salita all’altopiano dei Monegros ci invita a entrare nelle difficoltà della sequela e di un orizzonte segnato dalla Croce che non possiamo eludere. Finalmente, di ritorno alle terre fertili lambite dal fiume Segre, ci troviamo nella presenza della Resurrezione che ci invita a cercare il Maestro di nuovo in Galilea.

Lasciamo la libertà al pellegrino di scegliere le settimane che desidera sperimentare e applicare le indicazioni che suggeriamo in questa guida, sicuramente in modo troppo generico. Ognuno sa il punto, dove si trova nel suo itinerario personale ed è a partire di questo punto che bisogna mettersi nel Cammino Ignaziano.

Consigli per il Cammino

Aspetti pratici, credenziali, certificati, mezzi di trasporto, pernottamento…

il Cammino Ignaziano

La sua storia, pellegrinaggio attraverso il passato, attraverso la Spagna ignaziana, ringraziamenti….

L'Ufficio del Pellegrino

Esperienze, attività, agenzie, credenziali, associazioni, percorsi di rispetto….