Tre estati sulle orme di Sant'Ignazio

Sembra di sentire vibrare il cuore di sant'Ignazio quando cammini sui suoi passi. Lo sguardo si spinge sui monti del paese basco per raggiungere, con lo slancio del desiderio, la città santa, Gerusalemme. La meta è lontana e ci saranno altre città da attraversare prima, una delle quali, Manresa, segnerà in modo indelebile la storia sua e della chiesa intera.

Fare il cammino è affascinante. Nel pensarci, potresti trarre spunto dall'esperienza di tre gruppi, accompagnati nel mese di agosto dai gesuiti italiani insieme, nel 2015, alle Ancelle del Sacro Cuore.

Per vuoi approfondire clicca qui

Stefano Corticelli, sj